fonte: http://www.repubblica.it – di ALESSIA CANDITO Medici, infermieri, dirigenti. Tutti condannati per associazione mafiosa e altri gravi reati. E tutti – ancora, da anni – regolarmente retribuiti dall’Asp di Reggio Calabria. A scoprirlo è stata la direzione generale dell’azienda, che da tempo sta tentando di mettere ordine nella caotica struttura.... GTVERNHCon Una Suola Spessa Sandali Femminili Estate Scuotere Le Scarpe Coreano Zuccherino Fondo Piatto Il Pendio Con Molle Bianco Trentaquattro